Riscatto delle prestazioni regolamentari


Desiderate migliorare le vostre prestazioni di previdenza depositando una somma di denaro.

Passi successivi


Se desiderate effettuare un riscatto, vi preghiamo di inviarci i seguenti documenti:

  • Modulo riscatto facoltativo delle prestazioni regolamentari debitamente compilato e firmato
  • Copia/e degli estratti attuali dei vostri conti e delle vostre polizze di libero passaggio
  • Copia/e degli estratti attuali dei vostri conti nel pilastro 3a
  • Copia/e dei prelievi anticipati e dei rimborsi nella previdenza professionale
  • Se siete divorziati o se avete sciolto la vostra unione domestica: copia della sentenza di divorzio o della dichiarazione di scioglimento dell’unione domestica registrata

Informazioni importanti


  • Per aumentare i vostri averi di vecchiaia o per compensare la parte di patrimonio venuta a mancare a seguito di divorzio potete effettuare dei versamenti con mezzi propri. L’entità possibile di un riscatto è inserita nella seconda pagina del vostro certificato personale.
  • Prima di un riscatto occorre rimborsare tutti i prelievi anticipati per la proprietà d’abitazioni.
  • L’importo di un riscatto è fiscalmente deducibile. Tuttavia non potete richiedere durante i 3 anni seguenti né una liquidazione del capitale né un prelievo anticipato per la proprietà d’abitazioni.
  • Per sicurezza dovete prima chiarire la deducibilità del vostro riscatto con l’autorità fiscale competente.
  • La somma di riscatto massima si riduce dell’avere di risparmio accumulato fino alla data del riscatto.
  • Un riscatto non è più possibile una volta raggiunta l’età del pensionamento ordinario.

Contatti


Fondazione istituto collettore LPP
Agenzia regionale della Svizzera italiana
6501 Bellinzona